Visita guidata
alle terre verdi del Mugello

Il Mugello è una sorta di Chianti con meno vigne e più mucche.
Tutti lo conoscono grazie al circuito del Moto GP, presso Scarperia, ma pochi ci vengono davvero.
Eppure, ha una vastissima natura selvaggia e ha dato i natali ai personaggi più eminenti della storia dell’arte: Giotto, per esempio, e Beato Angelico. Alcune residenze tra le più antiche dei Medici (Cafaggiolo e il Trebbio) testimoniano i loro possedimenti nella zona fin dal Medioevo, tuttavia non sono prova inconfutabile delle loro origini mugellane.

La visita guidata al Mugello vi permetterà di conoscere meglio la campagna toscana: Barbiana con la scuola di Don Milani e le vaste foreste; la necropoli etrusca di Frascati, a Dicomano; il liberty della Manifattura Chini di Borgo S.Lorenzo; il Gigante di Giambologna nel parco mediceo di Pratolino; il Convento di S. Bosco ai Frati con il crocifisso di Donatello commissionatogli da Cosimo il Vecchio; il mistico Santuario di Montesenario, nei pini e nel vento… insomma… non che al Mugello manchi qualcosa, anzi. C’è solo l’imbarazzo della scelta.

Se si passa a tavola, a mangiare tortelli e marroni, poi… sarà difficile ritornare a Firenze! Uomo avvisato…

NB: il Parco di Pratolino è ad entrata gratuita. È aperto da aprile ad ottobre, il sabato e la domenica.

Borgo San Lorenzo ha una stazione ferroviaria; il treno impiega 40 minuti da Firenze. Per svolgere questo tour da un luogo all’altro del Mugello è necessario tuttavia il noleggio di un minivan. Solo via auto infatti sarà possibile scoprire ed apprezzare le bellezze naturalistiche di questa terra.

Visita guidata Terre Verdi del Mugello

Prenota la tua visita guidata

Contact me!

I am not online at the moment. But you can send your request by e-mail, I'll answer as soon as possible.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search