fbpx

CHE SEGNO SEI? CONSULTA L’OROSCOPO MEDICEO FIORENTINO E LE PREVISIONI 2021!

Ah, le stelle, che passione!

E voi, lo consultate, l’oroscopo? Cosa ne pensate? Superstizione, diletto o tormento?

Quello che a noi oggi può sembrare un innocuo passatempo, era per i Medici (e non solo!) serio motivo di studio e di analisi.

Curiosi di sapere a quale segno corrispondete in questo ironico oroscopo mediceo e fiorentino? E di scoprire le previsioni per il 2021?

Qualche consiglio prima di iniziare:

  • Se siete impazienti di conoscere il vostro segno zodiacale corrispondente, vi autorizzo a saltare la parte barbosa sulla storia dell’astrologia (ma in realtà non è poi così tanto barbosa! Pensate quanto mi sono impegnata a scriverla…)
  • Se non lo sapete ancora, meglio calcolare il vostro ascendente prima della lettura dell’articolo… per i Medici era più importante del segno stesso!
  • Non fidatevi troppo delle previsioni di Flora… non sempre ci azzecca!!!

E ora non vi resta che leggere qui sotto… buona ricerca tra gli astri medicei!

L’astrologia da Babilonia alla corte dei Medici

Le origini dell’astrologia sono antichissime: già nel XIV sec. a.C., in Mesopotamia, gli uomini interrogavano la volta del cielo, identificavano le stelle e le costellazioni con i miti delle divinità. Le costellazioni zodiacali vennero ripartite tra gli undici mesi dell’anno secondo il poema di Gilgamesh. Il segno mancante era la Bilancia: rappresentata tra le chele dello Scorpione, faceva parte di quest’ultimo segno. Soltanto dal III sec. a.C., i due segni vennero separati. La civiltà greca apprese le nozioni basiche dell’astrologia dalla civiltà babilonese: molti studiosi si cimentarono nella stesura del catalogo delle costellazioni e nel calcolo delle ellissi, nello studio delle orbite dei pianeti e nell’introduzione dei decani di origine egizia. Solo per citarne alcuni: Talete di Mileto, Eudosso di Cnido, Arato di Soli, Eratostene di Cirene, Teucro di Babilonia e il famosissimo Tolomeo, che scrisse l’Almagesto e il Tetrabiblos, componendo il catalogo definitivo di 1022 stelle, suddiviso in 48 costellazioni.

L’interpretazione dell’oroscopo ebbe un successo straordinario in età augustea e durante il periodo imperiale a Roma, ma tutta questa smania astrologica suscitò anche le critiche di qualcuno, come un tale Cicerone. Tutti sanno che il primo imperatore Augusto scelse come emblema il suo segno ascendente, il Capricorno. Ciò verrà ripreso da un tale Cosimo I de’ Medici, sedici secoli dopo, a Firenze.

Cosimo – che era nato il 12 giugno 1519 sotto il segno dei Gemelli – fu eletto Duca di Firenze il 9 gennaio 1537, sotto il segno del Capricorno. Pertanto, non stupitevi se, entrando, per esempio, a Palazzo Vecchio, troverete pareti tappezzate di capricorni: sono un chiaro omaggio all’impresa di Augusto e di Cosimo I.

Se nel Medioevo l’astrologia venne associata al cristianesimo applicando il parallelismo tra i 12 mesi, i 12 segni zodiacali e quindi i 12 apostoli, con la fioritura delle arti nei codici miniati, nel Quattrocento i cicli astrologici assunsero un’importanza fondamentale. I committenti, infatti, non osavano intraprendere azioni belliche o diplomatiche senza prima consultare l’oroscopo natale. L’astrologia era al servizio della propaganda politica del committente, e, se possibile, si cercava pure di apportare qualche cambiamento alla volontà delle stelle.

La Firenze del Quattrocento divenne la depositaria di un vasto sapere ermetico e neoplatonico, anche grazie all’arrivo di dotti bizantini durante il Concilio di Firenze del 1439. La presenza del filosofo Gemisto Pletone e del Cardinale Bessarione fu fondamentale per lo sviluppo intellettuale che ne conseguì, così come la traduzione da parte di Marsilio Ficino del “Corpus Hermeticum” per Cosimo il Vecchio de’ Medici.

Il culmine astrologico di questa impennata stellare è certamente la decorazione pittorica della cupolina della Sagrestia Vecchia della Basilica di San Lorenzo, affrescata da Giuliano d’Arrigo detto Pesello nel 1442. Rappresenta la volta celeste del 4 luglio 1442, quando Renato d’Angiò, re di Gerusalemme, arrivò a Firenze. Si tratta della prima mappa celeste della storia dell’arte, il primo oroscopo dipinto, commissionato da Cosimo il Vecchio de’ Medici ed eseguito dal pittore con l’aiuto del celebre astronomo Paolo dal Pozzo Toscanelli, che aveva aiutato anche Brunelleschi per lo strumento astronomico della cupola di Santa Maria del Fiore. Il cielo del 4 luglio 1442 era propizio: la speranza per una imminente crociata capeggiata da Renato d’Angiò (che si fregiava del titolo di re di Gerusalemme e all’epoca aveva 33 anni, cifra profetica) si rifletteva così nelle stelle. Sarete stupiti nel constatare che la stessa decorazione si ritrova anche nella cupola della Cappella Pazzi, in Santa Croce. E dire che Medici e Pazzi erano nemici giurati…

Ma immagino siate stufi di tutta questa storia – l’elenco tra l’altro potrebbe continuare all’infinito nello sconfinato panorama italiano – e che starete scalpitando per scoprire il vostro segno zodiacale, secondo l’Oroscopo di Flora. Eccovi accontentati!

 

L’OROSCOPO MEDICEO FIORENTINO DI FLORA. PREVISIONI OROSCOPO 2021!

 

ARIETE – Leonardo da Vinci (15/04/1452)

leonardo da vinciCaro/a amico/a dell’Ariete,

sei un focoso figlio di Marte, istintivo, passionale e determinato. Come Leonardo da Vinci, hai mille interessi e un fascino magnetico al quale nessuno sa resistere.

Previsioni Oroscopo 2021: Leonardo da Vinci ti consiglia di evitare di cimentarti nell’encausto… cerca di essere meno frammentario, concludi qualcosa! E accetta quella borsa di studio in Francia: sicuramente ne uscirà fuori qualcosa di buono. Leonardo docet.

 

TORO – Niccolò Macchiavelli (03/05/1469)

niccolò machiavelliCaro/a amico/a del Toro,

segno di terra, il tuo pianeta è Venere, che ti rende sensuale, amante della vita e della buona cucina, come Niccolò Machiavelli, che non disdegnava la fiorentina e il vino rosso durante il suo esilio spontaneo in Chianti.

Previsioni Oroscopo 2021: Niccolò ti suggerisce di calcolare al più presto una vacanza verde a Sant’Andrea in Percussina, per assaporare i piaceri della campagna toscana.

GEMELLI – Dante Alighieri (29/05/1265)

dante alighieriCaro/a amico/a dei Gemelli,

volatile, volubile, ribelle: sei un segno d’aria, dominato da Mercurio. Come Dante, adori viaggiare, ma per fortuna non sei in esilio (se non calcoli il lockdown…)! Dicono anche che i Gemelli siano un po’ ambigui… effettivamente, ami Beatrice, ma sei sposato con Gemma?! Deciditi!

Previsioni Oroscopo 2021: Dante ti ricorda che il 14/09 saranno trascorsi 700 anni dalla sua morte. Perché non omaggiarlo con un viaggetto alla tomba a Ravenna o alla casa-museo a Firenze?

CANCRO – Filippo Lippi (23/06/1406)

filippo lippiCaro/a amico/a del Cancro,

sei un segno d’acqua e il tuo pianeta è la Luna. Sei emotivo, sensibile, e, ammettiamolo: un po’ lunatico e permaloso. D’altronde, sei governato dalla Luna, bella ed argentea, che plasma la tua esistenza. Così è stato per il pittore Filippo Lippi: priore in un convento femminile di Prato, si è innamorato della suora Lucrezia Buti! Il Cancro è romanticone, ed infatti, l’amore ha trionfato. Filippo e Lucrezia vissero per sempre felici e contenti con i loro pargoli (grazie all’aiuto di Cosimo il Vecchio de’ Medici). A noi resta quest’opera favolosa, per sognare.

Previsioni Oroscopo 2021: Filippo consiglia di frequentare assiduamente la messa… Cupido è dietro l’angolo – o il confessionale! E ricorda: Amor vincit omnia.

PS: ricordati che il Cancro è il segno di San Giovanni Battista, patrono di Firenze. Fai un salto a vedere i Fochi, il prossimo 24/06!

LEONE – Anna Maria Luisa de’ Medici (11/08/1667)

anna maria luisaCaro/a amico/a del Leone,

sei un segno di fuoco dominato dal Sole, e come esso sprigioni luce, forza ed energia. Hai un ego un po’ altino, ammettiamolo, ma te lo puoi permettere! La luce del Sole illumina il tuo cammino, sii saggio come Anna Maria Luisa.

Previsioni Oroscopo 2021: Anna Maria Luisa ti consiglia un tuffo alle terme di Bagno Vignoni, da lei predilette, e, naturalmente, una puntatina agli Uffizi.

 

VERGINE – Giovanni Fattori (06/09/1825)

Caro/a amico/a della Vergine,

sei un segno di terra e il tuo pianeta è Mercurio.

Dotato di precisione, senso del dovere e un innato perfezionismo, come Giovanni Fattori ami discorrere di politica e società seduto ad un caffè del centro, oppure passeggiare al mare in solitudine, accarezzato dal vento, meglio se sulla costa livornese.

Previsioni Oroscopo 2021: Giovanni Fattori, padre dei Macchiaioli e quindi precursore degli Impressionisti, consiglia di cercare il Caffè Michelangelo in Via Cavour, a Firenze. E’ rimasta solo una targa, ma vale la pena una sosta per ricordare l’alveare dell’arte dell’Ottocento fiorentino.

BILANCIA – Cosimo il Vecchio (27/09/1389)

Caro/a amico/a della Bilancia,

sei un segno d’aria e il tuo pianeta è Venere. Elegante, raffinato e diplomatico, non potevi che essere rappresentato da Cosimo il Vecchio. Il nonno di Lorenzo il Magnifico si è contraddistinto nel Quattrocento per il suo riserbo e la sua diplomazia. Prendi esempio da Cosimo e con molte probabilità diventerai “pater patriae”.

Previsioni Oroscopo 2021: Cosimo ti consiglia di commissionare un bel palazzo in pietraforte a qualche archistar del tuo secolo. Ma mi raccomando, che sia sobrio e morigerato.

SCORPIONE – Benvenuto Cellini (01/11/1500)

Caro/a amico/a dello Scorpione,

sei un segno d’acqua e il tuo pianeta è Urano.

Ombroso, arguto e dalla lingua tagliente, certo hai un bel caratterino. Ne sa qualcosa Benvenuto Cellini, l’artista più estroso, narcisista ed eccentrico del Manierismo. Il suo charme l’ha consacrato tra le personalità più accattivanti del Cinquecento. Non si risparmiava battutine verso i suoi colleghi, come quando quella volta ha detto che l’Ercole e Caco di Baccio Bandinelli sembrava un sacco di poponi appoggiato a Palazzo Vecchio.

Previsioni Oroscopo 2021: Benvenuto consiglia di innamorarsi di uomini e donne, farsi arrestare, fuggire da Castel Sant’Angelo, scrivere un best-seller, e vivere una vita sotto le luci della ribalta, perennemente inseguito dai paparazzi.

SAGITTARIO – Papa Leone X (11/12/1475)

Caro/a amico/a del Sagittario,

sei un segno di fuoco, il tuo pianeta è Giove. Ottimista, sportivo ed avventuroso, ami i viaggi e sei spesso al verde! Papa Leone X ti capisce benissimo: adora la caccia, le buone scorpacciate e fatica a mantenere i suoi 687 servitori (tanto che si è dovuto vendere un po’ di indulgenze per arrotondare…)

Previsioni Oroscopo 2021: Papa Leone X consiglia un nuovo animale da compagnia a scelta tra un elefante e un rinoceronte. Qualora non se ne trovino di disponibili, un ottimo ripiego potrebbe essere commissionare una villetta con giardino ad un giovane e aitante archistar, tipo Raffaello.

CAPRICORNO – Lorenzo il Magnifico  (01/01/1449)

Caro/a amico/a del Capricorno,

sei un segno di terra e il tuo pianeta è Saturno.

Testardo, leale ed ambizioso, sei consapevole di essere nato sotto il segno più ambito di casa Medici? Il Capricorno, infatti, ha accompagnato avi illustri, sentiti fiero di tale onore!

Come Lorenzo, sei molto concentrato sulla carriera: non demordere e raggiungerai certamente tutti i tuoi obiettivi.

Previsioni Oroscopo 2021: Lorenzo consiglia di tenere d’occhio i tuoi amici intellettuali saputelli, di sorvegliare tuo fratello, di scrivere poesie e di vivere lieto, poiché del doman non v’è certezza!

ACQUARIO – Galileo Galilei (15/02/1564)

Caro/a amico/a dell’Acquario,

sei un segno d’aria e, siccome sei nato già particolare, sei dominato non da uno, ma da ben due pianeti, Urano e Saturno.

Dotato di una fervida immaginazione, idealista e anticonformista, come Galileo hai sempre letteralmente la testa tra le nuvole.

Previsioni Oroscopo 2021: Galileo ti consiglia di controllare bene la casa editrice, prima di pubblicare qualsiasi tuo romanzo, oppure, meglio ancora, di pubblicare con uno pseudonimo, per non incorrere in beghe varie. Per quanto riguarda i viaggi, Galileo raccomanda una gita all’Università di Padova!

PESCI – Michelangelo Buonarroti (06/03/1475)

Caro/a amico/a dei Pesci,

sei un segno d’acqua e il tuo pianeta è Nettuno.

Sei indubbiamente il segno più sognatore di tutto lo zodiaco, sensibile, intuitivo, e romantico. Però mamma mia, quanto ti senti incompreso! Come Michelangelo, ti perdi e ti confondi, prima è finito, poi è non-finito, poi no, è finito così, ma si dice non-finito. Chiaro, no?

Previsioni Oroscopo 2021: Michelangelo non dà consigli, né fa previsioni, perché il talento non si insegna, il talento lo si ha.

 

Cari lettori, non mi resta che augurarvi un felice e sereno anno 2021!!!

Spero che vi siate divertiti a scoprire il vostro segno corrispondente nell’oroscopo mediceo fiorentino e che apprezzerete i consigli per il 2021 di Leonardo da Vinci, Niccolò Machiavelli, Dante Alighieri, Filippo Lippi, Anna Maria Luisa de’ Medici, Giovanni Fattori, Cosimo il Vecchio, Benvenuto Cellini, Papa Leone X, Lorenzo il Magnifico, Galileo Galilei e Michelangelo. Ci tengo a specificare che non proprio tutti sono nati a Firenze città… ma sono comunque fiorentini d’animo. Un po’ come me! 😊

Vi aspetto alle prossime visite guidate, nel segno degli astri!

Restate connessi con i miei canali social e per info scrivete a: info@myfloraguide.com

 

Bibliografia:

Mori, G., “Arte e Astrologia”, Giunti Editore S.p.A., Milano, 1987.

 

Contact me!

I am not online at the moment. But you can send your request by e-mail, I'll answer as soon as possible.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

error: Content is protected !!
autunno foglie